Bellosta Rubinetterie di Briga Novarese sta realizzando un prodotto decisamente unico: si tratta del rubinetto “Raffaello”, un design accattivante a spirale, grazie ad un fusto vorticoso a rimembrare l’acqua e la sua forza centrifuga, tutto in ottone cromato dalle diverse finiture in bianco, nero ed oro.

Ma la particolarità di Raffaello, come racconta La Stampa, non sta nel cosa ma nel chi lo ha progettato ovvero uno studente di liceo che è passato direttamente dallo stage alternanza scuola-lavoro alla progettazione di un pezzo già in produzione, grazie a programmi computerizzati ad hoc.

Si tratto di un giovane genio appena diplomato, il 19enne Davide Raffaello Ciaravola, 19 anni: “A Briga sono arrivato per uno stage scolastico e non pensavo di proseguire questa collaborazione. Invece sono stato subito coinvolto e mi sono appassionato alla rubinetteria e al processo di creazione di un prodotto. Ho voluto realizzare un rubinetto dalla forma innovativa, insolita”.

Maurizio Bellosta, titolare con il fratello Gabriele dell’omonima rubinetteria Bellosta, ha promosso il genio creativo del giovane studente, affermando che: “Davide ha dimostrato subito di avere delle qualità particolari. É bravissimo nel design e molto creativo ma capace di proporre idee concrete che possono essere vincenti sul mercato. Gli ho proposto di disegnare qualcosa per noi e così è nato Raffaello, un rubinetto che abbiamo presentato al salone Cersaie e che ha riscosso grande successo. Adesso è già nel nostro catalogo e i clienti sono entusiasti! Visto che Raffaello ha funzionato, abbiamo pensato di creargli una “famiglia”: miscelatori, lavabo e bidet, colonne doccia e miscelatori bordo vasca. Ci saranno anche gli accessori, perché ogni serie viene completata con portasapone, portaspazzolini, ripiani porta oggetto e porta salviette”.

Potrebbe interessarti