Delta Faucet ha rivelato i risultati del suo sondaggio biennale sull’indice dei proprietari di case, che ha rilevato che uno su quattro americani spenderebbe più di $ 20.000 per la ristrutturazione della cucina in questa stagione. Con una schiacciante maggioranza di proprietari di case (89%) che hanno in programma di ospitare un raduno estivo, non sorprende che quasi la metà (46%) degli intervistati ha nominato la cucina la stanza che sarebbe più probabile rimodellare.

“A Delta Faucet, comprendiamo che la cucina è il cuore della casa, ci sforziamo continuamente di innovare i nostri prodotti e tecnologie per semplificare la vita e incontrare i consumatori in termini di design e funzionalità”, ha affermato Susan Fisher, vice presidente di marketing, Delta Faucet. “Questo sondaggio fa luce su come si sentono i proprietari durante un momento cruciale per il miglioramento della casa, poco prima che inizi l’intrattenimento estivo”.

L’ottantanove per cento degli americani ha notato che ospiteranno feste estive centrate in cucina; con la pausa estiva nel prossimo futuro, i genitori hanno risposto che sono persino più propensi dei non genitori ad ospitare almeno un raduno estivo a casa (96% contro 83%).

Tra i principali risultati rilevati dall’indice figurano:

– Summer Soirees. Più della metà (61%) ospita tre o più raduni durante una tipica stagione estiva.
– Quattro luglio. Il Giorno dell’Indipendenza è in cima alla lista come la primavera o le vacanze estive più incentrate sulla cucina (34%), seguite da Memorial Day (23%) e Mother’s Day (20%).
– Rimboccati le maniche. Oltre la metà di tutti i consumatori (56%) si impegnerebbe a fare alcuni, se non tutti, dei rimodellamenti primaverili. I Millennial (48%) sono più propensi ad assumere parte del progetto da soli, rispetto a Gen Xers (40%) e Boomers (31%).
– Provato e vero. Mentre la contemporaneità continua a guadagnare popolarità, i proprietari di case non sono pronti ad andare in giro quando si tratta di stile. Il design “tradizionale” è la scelta preferita (40%), seguita dal contemporaneo (34%), che è leggermente aumentato rispetto ai risultati dello scorso anno (32%).

Mentre la cucina è attualmente al primo posto, il bagno rimane significativo con un quarto dei proprietari di case che fanno del bagno il protagonist nella loro lista di cose da fare per i lavori di ristrutturazione.

Potrebbe interessarti