L’innovativo miscelatore, ultima creazione di Marco Pisati per l’azienda di Alzo di Pella, porta un “soffio” di novità e inaugura nuovi canoni estetici per il bagno contemporaneo.

Razionalità del corpo squadrato e leggerezza della leva slanciata: sono queste le due caratteristiche, antitetiche e complementari, che il designer Marco Pisati ha saputo integrare in Soffio, il miscelatore ispirato alla dinamicità del vento. L’innovativa proposta si distingue, infatti, per la forma ergonomica della leva trapezoidale che, inclinata verso l’alto, svetta sul corpo squadrato sottostante, donando armonia di volumi all’insieme. Inoltre, la superficie del miscelatore presenta delle sfaccettature geometriche che ricordano le piante degli antichi battisteri fiorentini, tributo alla tradizione culturale del designer toscano.

Anche le finiture galvaniche di forte impatto visivo e le tonalità opache di tendenza per le leve, marchio di fabbrica di Gattoni Rubinetteria per la personalizzazione dell’ambiente bagno, contribuiscono a valorizzare il prodotto. Infatti, oltre al classico cromo, il corpo è disponibile in sei diverse finiture, quali oro, rame lucido, oro rosa, dark nickel, nickel spazzolato, vecchio ottone ed in due finiture opache per declinare il miscelatore, ad esempio, nella raffinata veste total white oppure total black. Inoltre, per la leva, Gattoni Rubinetteria offre 8 nuance opache: oltre al bianco matt ed al nero matt, sono proposti l’arancione, il rosso porpora, il blu pastello, il rosso, il verde ed il tortora.

Ad ulteriore prova dell’attenzione dell’azienda verso le differenti esigenze di arredo, il miscelatore Soffio è previsto in due differenti dimensioni: da 155 mm di altezza con canna erogatrice da 120 mm nella versione lavabo basso e da 285 mm di altezza con canna erogatrice da 160 mm nella versione lavabo alto. L’installazione, infine, è resa ancora più semplice e rapida grazie al sistema di fissaggio Gfix, progettato da Gattoni Rubinetteria.