Ideal Standard offre prodotti all’avanguardia che conservano l’acqua e promuovono l’efficienza. Con i regolamenti edilizi che sottolineano l’importanza dell’essere verdi, anche la conservazione delle risorse idriche è diventata un fattore vitale nella progettazione finale dei bagni. Il fatto è che quasi il 49 per cento dell’acqua utilizzata in una casa è in bagno, secondo la compagnia.

L’acqua è un bene prezioso e oggi, più che mai, le condizioni meteorologiche sempre più irregolari, l’aumento della popolazione e i cambiamenti nello stile di vita hanno messo sotto pressione le nostre riserve d’acqua. Quindi, è importante usare con cura l’acqua.

Un esempio eccezionale dei prodotti per la conservazione dell’acqua dell’azienda è la collezione Idealrain di sistemi doccia e kit. Il motore di flusso progettato con precisione offre una competenza di spruzzatura ottimale, mentre i controlli di facile utilizzo e la compatibilità di alta e bassa pressione aiutano a mantenere la giusta portata d’acqua. Il suo design intelligente aiuta a ridurre il consumo di acqua senza compromettere le prestazioni del comfort. Infatti, i soffioni Idealrain hanno una portata di 12 l/min, mentre i getti di Idealrain raggiungono una portata di appena 8 l/min, secondo la compagnia.

Ideal Standards è orgogliosa di offrire gamme di miscelatori e rubinetti con funzioni intelligenti di risparmio idrico. Connect Airmixers, noto per i suoi interni minimalisti e lineari, combina l’ingegneria di precisione con un notevole risparmio sul consumo di acqua e quindi su bollette. I miscelatori per bagno Tonic II, Tesi e Ceraflex combinano funzionalità superiori, estetica e risparmio idrico, prestazioni impeccabili e risparmio di denaro la lunga corsa. I rubinetti per abluzioni Idealspray funzionano in modo impeccabile con una portata di 4 l/min.

“In qualità di azienda innovativa, Ideal Standard indirizza i suoi sforzi verso il soddisfacimento delle esigenze sia dei consumatori che dell’ambiente, il risultato è un’esperienza di bagno più soddisfacente per i clienti. La società ritiene che ognuno possa apportare piccole modifiche e risparmiare acqua ora, quindi tutti possono prevenire misure più estreme che devono essere prese più tardi “.

Potrebbe interessarti