Il mondo accademico si arricchiesce dei prodotti Just Manufacturing: l’acciaio inossidabile è noto per la resistenza, la pulizia e le superfici lucide e spesso viene utilizzato in impianti di approvvigionamento idrico come rubinetti e fontane.

Quando questi elementi sono composti interamente di acciaio inox tipo 304, si riducono le potenziali fonti di contaminazione, garantendo al contempo la massima protezione all’acqua potabile e alla salute umana.

Il rubinetto JSFVR-5 è completamente resistente al piombo e anti usura: è caratterizzato da un attraente corpo inox e bocca di erogazione di acciaio inossidabile con una finitura lucida a specchio, maniglie a leva solide, cartucce a disco in ceramica sostituibili e aeratori integrali di risparmio energetico. Il rubinetto è certificato per NSF / ANSI 61/9-G-NSF372 e AB-1953.

I dispositivi in ​​acciaio inox sono più resistenti ai graffi, alle abrasione e agli agenti corrosivi rispetto ai materiali alternativi, che sono soggetti a scalabilità o danni permanenti che possono fornire un terreno fertile per patogeni e microrganismi.

Rubinetto a fontanella, Just JSB-10 ADA è dotata di una costruzione totalmente priva di piombo con corpo in acciaio inox 100%, tubo di alimentazione e cartuccia di regolazione dell’acciaio inossidabile sostituibile. Caratterizzato da una finitura a specchio altamente rifinita e da chiusura automatica a cartuccia a pulsante con regolatore di flusso regolabile, il JSB-10 è certificato secondo ANSI / NSF 61 / Sezione 9 e conforme allo standard ANSI 112.18.1.

La facile pulizia rende l’acciaio inossidabile, poi, la prima scelta per le severe condizioni igieniche, in location ad alto afflusso, proprio come il mondo accademico. Quando vengono correttamente puliti e mantenuti, le superfici dell’acciaio inossidabile resistono alla crescita di batteri, muffe e microrganismi che possono causare malattie. L’acciaio inossidabile, essendo molto resistente, riduce i costi di manutenzione e di sostituzione e dura una vita se viene curata correttamente. A differenza dell’ottone, la finitura non può essere “usurata” dall tempo.

Potrebbe interessarti