Kallista, produttore di prodotti per la cucina e il bagno, ha realizzato un rubinetto creato con materiali e tecnologia di stampa 3D di 3D Systems.

“I progettisti di solito devono prendere in considerazione un processo di produzione e devono progettare attorno a quel processo”, ha dichiarato Bill McKeone, responsabile dello studio di progettazione, Kallista.

“L’ampiezza di materiali e tecnologie di 3D Systems ci ha permesso di creare un rubinetto unico e funzionale (tap) che non sarebbe stato possibile con un processo di produzione tradizionale”.

I rubinetti sono stati prodotti dallo specialista di stampa 3D in metallo, 3rd Dimension, un produttore di metalli specializzato nella stampa 3D diretta in metallo con sede a Indianapolis.

3rd Dimension ha utilizzato il sistema di produzione di additivi metallici ad alte prestazioni ProX® DMP 320 di 3D Systems. Per evitare ruggine e corrosione, i rubinetti sono stampati con LaserForm® 316L di 3D Systems, un materiale in polvere di acciaio inossidabile 316 di alta qualità.

Poiché questo è stato il primo prodotto prodotto in modo additivo per Kallista, il team di 3rd Dimension li ha guidati attraverso un programma per sviluppare il concetto come progettato per il processo di stampa 3D.

Lo sviluppo del design per la produzione additiva ha consentito a Kallista di evitare i ritardi comuni necessari per qualsiasi tipo di attrezzatura di produzione. A causa dell’efficienza e della ripetibilità offerte dalla stampa 3D, le parti sono state rapidamente prodotte in poche ore.

“Questo è solo un esempio del valore che la stampa 3D porta in un ambiente di produzione”, ha affermato David Cullen, direttore di ingegneria delle applicazioni, 3D Systems. “Attraverso la combinazione di materiali, tecnologia di stampa, software e servizi, Kallista è stata in grado di portare sul mercato il loro design visionario”.

Potrebbe interessarti