KALLISTA annuncia di essere i destinatari dei Good Design Awards del Chicago Athenaeum Museum per la collezione Taper di Bjarke Ingels. Il programma di riconoscimenti è stato fondato a Chicago nel 1950 dagli architetti Eero Saarinen, Charles e Ray Eames e Edgar Kaufmann, Jr.

Questo è il 67° anno in cui il Chicago Athenaeum Museum ha realizzato i premi GOOD DESIGN per i migliori prodotti di design e grafica per i consumatori, rivedendo i prodotti inviati da oltre 48 paesi. I premi coprono nuovi prodotti di consumo, grafica e packaging progettati e fabbricati in Europa, Asia, Africa e Nord e Sud America e organizzati annualmente dal Museo di Architettura e Design di Chicago Athenaeum in collaborazione con il Centro Europeo di Architettura, Arte, Design e studi urbani. Le voci includevano categorie di design e innovazione, sostenibilità, creatività, marchio, design ecologicamente responsabile, fattori umani, materiali, tecnologia, arti grafiche, packaging e design universale.

Kallista ha collaborato con Bjarke Ingels, fondatore e capo dello studio di architettura danese Bjarke Ingels Group, per creare Taper di Bjarke Ingels. Profondamente radicato nei principi del classico design danese del Mid-Century, il rubinetto da lavabo Taper coniuga un’ingegneria avanzata con una forma elegante a cono che si trasforma in un cilindro.

Il design cono-cilindro caratteristico rappresenta un abbattimento del modulo per i suoi componenti più elementari. “La forma scolpita di Taper si traduce dalla geometria del tubo e scolpisce il flusso dell’acqua verso le mani o il corpo”, ha spiegato Ingels. Il rubinetto ha un profilo austero, inclinato in avanti con una curvatura di 90 gradi nei rubinetti e nelle maniglie delle leve per rimarcare furbescamente la geometria rigida dei tubi dietro le pareti. Il beccuccio del rubinetto è stato progettato con una punta che è unica a filo con il rubinetto; l’aeratore si trova nella base dove non può essere visto dall’utente. Taper incontra il flusso, la forza e la copertura richiesti dall’agenzia di protezione ambientale per essere WaterSense® elencati con un aeratore a flusso laminare da 1,5 gpm.

L’architetto acclamato e tecnologicamente avanzato Bjarke Ingels, fondatore del BIG- (Bjarke Ingels Group) con sede in Danimarca, si è guadagnato la reputazione di creare edifici e progetti sostenibili che sfidano la tradizione. Il suo innovativo Taper si sposa e forma con linee architettoniche e un’atmosfera inconfondibilmente urbana. Oltre a insegnare nelle università di Harvard, Yale, Columbia e Rice, nel 2011 Ingels ha ricevuto il premio Architectural Innovator of the Year dal Wall Street Journal.

Potrebbe interessarti