Considereresti mai di parlare con il tuo rubinetto … o il tuo bagno? È una domanda seria, poiché Kohler ha lanciato il suo primo showroom boutique in Medio Oriente – e ha anche lanciato quello che afferma di essere il primo “bagno intelligente” completamente connesso al mondo.

Il nuovo showroom, situato ad Abu Dhabi, è stato lanciato durante un sfavillante evento serale il 30 settembre 2019. All’evento, dozzine di media, influencer, VIP e altri sono stati mostrati alcuni degli ultimi progetti e collaborazioni del marchio basato sul Wisconsin (USA). Abbracciando una gamma vertiginosa di materiali e concetti, le collezioni includono pezzi ispirati a temi disparati come i maestri olandesi del 17 ° secolo, la collezione di porcellane dell’imperatrice russa Caterina la Grande, la città marocchina di Marrakech e altro ancora.

“Riteniamo che i progetti siano come emozioni”, ha affermato Salil Sadanandan, presidente di Kohler Kitchen and Bath per l’Asia del Sud, il Medio Oriente e l’Africa sub-sahariana, a un ricevimento tenutosi dopo l’apertura che si è svolta nella Suite Abu Dhabi il 52 piano del St. Regis ad Abu Dhabi in quella che era una serata tipicamente calda nel Golfo.

Sadanandan ha dichiarato che la boutique – lanciata con il supporto di Al Hashimya Group, che è un distributore ufficiale di Kohler dal 1982 – l’apertura è stata un nuovo capitolo della presenza di Kohler in Medio Oriente e nel Golfo in particolare. Ha affermato che il marchio – fondato nel 1873 – è stato ufficialmente in Medio Oriente per oltre 40 anni, ma i prodotti e i design Kohler sono stati presenti nei palazzi e nelle residenze delle famiglie reali della regione per più di sette decenni.

Sadanandan – che è arrivato dall’India appositamente per l’apertura – ha sottolineato che sebbene il primo showroom boutique sia ad Abu Dhabi, “il fatto che abbiamo aperto qui non ci impedisce di aprire altrove”.

Tuttavia, ha sottolineato l’importanza del mercato degli Emirati Arabi Uniti per Kohler, in particolare il suo status di centro di design e moda e la profusione di palazzi, hotel eleganti e residenza di lusso in cui si trovano spesso i prodotti Kohler. Ha inoltre sottolineato il numero di grandi progetti di costruzione di lusso attualmente in corso e in fase di pianificazione come ulteriori motivi per aprire uno showroom negli Emirati Arabi Uniti.

“Gli Emirati Arabi Uniti sono un mercato molto importante per noi. È molto importante per noi far parte di questi progetti iconici “.

Per quanto riguarda “rubinetti intelligenti” e “servizi igienici intelligenti” con cui le persone possono parlare? Per quanto possa sembrare strano, Sadanandan ha insistito sul fatto che tali innovazioni sono il futuro, in particolare per i consumatori del millennio e della generazione Z nativi digitali che si aspettano che la tecnologia sia integrata in ogni aspetto della loro vita. Non solo essere in grado di “dire” a un rubinetto di versare esattamente otto once fluide di acqua aiuta a conservare l’acqua poiché nulla è sprecato, ha detto, ma tali innovazioni possono anche risparmiare tempo, come se si ordina alla vasca da bagno di app di riempirsi mentre stai tornando a casa dal lavoro. “È solo questione di tempo prima che te lo aspetti in bagno.”