Quando si considerano gli stili del lavello da cucina , sia l’aspetto estetico che le prestazioni sono importanti. Non solo essi devono essere belli, i materiali devono essere durevoli e di facile manutenzione.

Anche se l’acciaio inossidabile è ancora in voga per i materiali dei lavelli, seguito da vicino da argilla refrattaria, i produttori affermano che la varietà è importante nel mercato dei suddetti e che colore e trama hanno un impatto sul design.

L’acciaio inossidabile di tipo commerciale è popolare per la sua durata e per lo stile, osserva Rohl. “Le persone hanno capito che hanno bisogno di un lavello in grado di resistere all’uso rigoroso delle case trafficate di oggi e l’utilizzo di un materiale del lavandino che è fragile o inadeguato non sarà utile mai più”.

Christy Emens, responsabile delle comunicazioni di marketing per BLANCO a Lumberton, NJ, afferma che, in un recente sondaggio interno dei progettisti di cucine, i compositi in acciaio inossidabile e granito si sono dimostrati molto popolari. Nel 2018, osserva, BLANCO introdurrà una nuova tecnologia dei materiali: acciaio inossidabile resistente ai graffi. “Per sua natura, l’acciaio inossidabile richiede manutenzione e le griglie di scarico possono solo spingersi così lontano per proteggersi dai graffi, soprattutto se si dispone di un attacco frontale”, afferma.

Anche i materiali testurizzati sono una tendenza attuale, afferma Neilson. “La cosa grandiosa della tendenza della trama è che, a seconda della sensibilità del tuo design, può giocare in diversi modi. Alcuni designer e proprietari preferiscono l’estetica dei nostri lavelli in rame martellati a mano, mentre altri cercano l’aspetto liscio ma terroso che fornisce un cemento come il nostro NativeStone”.

Ma l’aspetto non è tutto. “Mentre l’aspetto di un lavello è importante, anche la funzionalità gioca un ruolo importante nel processo decisionale”, afferma Neilson. “Per questo motivo, i lavelli a bacino singolo cheoffrono dimensioni più generose continuano a dominare”.

Potrebbe interessarti