Phylrich presenta Stria: la collezione vanta un design minimalista di eleganti linee spigolose definite da intricate linee parallele sul beccuccio e maniglie che conferiscono un appeal industriale decisamente contemporaneo, ha notato il manfuacturer.

Bilanciando le forme dominanti di elementi di design quadrati e rettangolari, la profondità sottile e l’altezza generosa del beccuccio creano una sofisticata finezza che viene elevata dalle piastre di base quadrate su cui riposano sia la bocca che le impugnature.

La linea è dotata di tre opzioni di impugnatura: lama, leva o cubo. In un’applicazione unica, le maniglie quadrate con i dettagli della cresta sono arricchite con le lettere “H” e “C” per indicare la temperatura dell’acqua. Mentre gli utenti si avvicinano al rubinetto, intravvedono le lettere che elevano un messaggio utilitaristico a un delizioso elemento di design.

Geoff Escalette non è solo il presidente di Phylrich, ma anche la principale influenza nella progettazione dei prodotti, tra cui Stria. La sua ispirazione deriva dalle impressioni che raccoglie durante i suoi frequenti viaggi e la sua ammirazione per l’arte in generale. “The Stria è una collezione caratterizzata dal glamour contemporaneo e dai dettagli di design che la contraddistinguono”, ha affermato. “Comanda l’attenzione in modo sottile e la sua estetica è intrigante da qualsiasi angolazione e distanza”.

La collezione completa di Stria comprende anche rubinetti a parete, set di vasche da bagno e accessori. Come tutti i prodotti Phylrich, Stria è disponibile in 16 finiture.

Potrebbe interessarti