In questa settimana dedicata alla doccia, non poteva mancare un post in merito alla rubinetteria, soprattutto ad uno dei classici senza tempo, per eleganza e praticità, del soffione e della doccetta.

E’ un binomio spesso scelto tra le diverse configurazioni del sistema doccia e, la quasi totalità delle volte, si abbina alla funzionale presenza di aste saliscendi.

Queste hanno diverse conformazioni, come l’asta rotante, che permette di ruotare ed orientare l’acqua nelle posizioni e negli angoli a piacimento.

In pratica, si hanno dimensioni maggiori del soffione, dalla forma eterogenea, a seconda del design e delle necessità (squadrata, rotonda, ovale etc.): è sistemato all’estremità dell’asta e da esso fluisce un rilassante getto d’acqua (a cascata od a pioggia, per una completa esperienza di benessere).

La doccetta, invece, è un prodotto mobile e flessibile da impugnarsi comodamente, per passare il getto idrico lungo il corpo.

Sempre in termini di rubinetti, soffione, doccetta e asta si completano spesso con misceltaori termostatici, la cui funzione di mantenere costante la temperatura dell’acqua, accompagna un mood green di risparmio energetico ed idrico.

Infatti, possono presentare tecnologie per ridurre la portata idrica e, anche quando si interrompe il flusso, la temperatura viene ristabilita, evitando spiacevoli scottature.

In quanto fissati esternamente, i rubinetti termostatici possono fungere anche da interessante piano d’appoggio, al posto di aggiungere mensole preposte per prodotti da toeletta.

Il soffione e la doccetta, però, possono non essere muniti di asta saliscendi, perché ci si dirige verso una soluzione di rubinetteria a incasso, in cui il primo ha dimensioni importanti (rispetto al saliscendi) ed è fisso a parete.

Sebbene tale opzione consenta di personalizzare di più l’installazione delle varie componenti, solitamente il soffione viene posto a circa 30 centmetri sopra la testa, portanto la distanza del piatto doccia a 200 o 210 centimetri circa.

In entrambe le possibilità, infine, i soffioni presentano eleganti cernite di finiture, anche a specchio se desiderate, oltre all’intramontabile cromo.

Potrebbe interessarti