Il Grand Hotel et de Milan ripropone la sua sontuosità iconica dopo i recenti interventi di restauro delle parti monumentali, la razionalizzazione degli spazi e l’adeguamento tecnologico e normativo, senza toglier nulla al suo antico fascino di nobile dimora milanese ottocentesca.

La storia del Grand Hotel et de Milan (da sempre meta privilegiata di soggiorno di celebri personaggi di rilievo internazionale) inizia nel 1863 con la realizzazione del’edificio di pregio, caratterizzato, sotto il profilo architettonico, da un’impostazione stilistica ispirata al movimento neogotico, in auge all’epoca. Tra i primi illustri ospiti, Giuseppe Verdi decise di soggiornarvi a lungo, ovvero dal 1872 fino alla sua morte, nel 1901, apprezzandone l’eleganza degli interni ed il servizio curato nei minimi dettagli.

Nel contesto di quest’operazione ha trovato collocazione perfetta la prestigiosa ed iconica serie Roma, a conferma dell’apprezzamento che questa classica proposta di Rubinetterie Stella – un vero e proprio simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo – suscita da novant’anni.

Icona di lusso, bellezza e funzionalità, la storica collezione Roma di Rubinetterie Stella è stata scelta per arredare le lussuose sale da bagno di questo storico albergo milanese di maggior prestigio.

 

Potrebbe interessarti