Le tendenze in ogni area varia sono interessanti e questa nuova tendenza dei rubinetti non è solo interessante ma anche desiderata da molti. Il Touch Activated Faucet è un’aggiunta idraulica in cui un rubinetto del lavandino viene aperto e chiuso con un semplice tocco piuttosto che con le convenzionali maniglie dell’acqua calda e dell’acqua fredda.

Il sistema fornisce anche l’arresto automatico di una fornitura d’acqua in caso di potenziali perdite dannose e avvisa il proprietario tramite un’applicazione smartphone.

Si tratta di un rubinetto azionato elettricamente e attivato a tocco e di un sistema per rilevare perdite idrauliche all’interno di una struttura. Arresta automaticamente la fornitura d’acqua e avvisa il proprietario tramite un’applicazione per smartphone della perdita e dello spegnimento.

Il sistema Touch Activated Faucet può essere integrato nella progettazione e nella produzione di nuovi apparecchi per lavandini e rubinetti o adattati per funzionare con lavandini e rubinetti esistenti. Il rubinetto Touch attivato funziona a batterie o tramite un cavo di alimentazione collegato a una presa montata sotto il lavandino. Un touch pad sul lavandino attiva il sistema e quando premuto consente all’acqua di fluire o fermarsi.

Il secondo componente è un sistema di monitoraggio remoto alimentato elettricamente progettato per rilevare perdite idrauliche e rispondere interrompendo la linea di alimentazione idrica della struttura. Questo sistema può essere acquistato separatamente. È alimentato da 120 volt A / C e dipende dai sensori di umidità posti sotto i lavandini, nella zona del seminterrato, sotto gli scaldabagni, o in qualsiasi luogo in cui l’acqua di pool potrebbe essere causata da un guasto all’impianto idraulico. Quando vengono attivati ​​dall’umidità, i sensori fungono da interruttori e completano o interrompono un circuito elettrico comprendente i sensori, la fonte di alimentazione e una valvola a solenoide collegata alla linea principale di alimentazione idrica.

Se il circuito è completato o interrotto dall’attività di commutazione dei sensori, il risultato finale è lo stesso: quando i sensori hanno rilevato una perdita, l’elettrovalvola principale si chiude automaticamente, interrompendo l’alimentazione idrica alla struttura. Il terzo componente del sistema Touch Activated Faucet è un’applicazione per smartphone progettata per monitorare l’impianto idraulico della struttura e avvisare il proprietario se la linea di fornitura idrica è stata chiusa.

Il Touch Activated Faucet è in attesa di brevetto ed è stato inventato da John Goosby di Markham, che ha detto: “Quando il sistema di monitoraggio remoto attiva il software applicativo per smartphone, invia automaticamente un avviso di testo allo smartphone del proprietario. L’applicazione passa quindi a una visualizzazione live-camera remota dei locali o invia singoli frame da ciascuna delle telecamere remote. In entrambi i casi, il proprietario della proprietà viene avvisato del guasto dell’impianto idraulico e dello spegnimento principale e avrà una forte indicazione di dove si è verificato l’errore e l’entità del danno. Funziona.”

Potrebbe interessarti