Decisamente scenografici, con la capacità di coniugare l’eleganza del design moderno con il fluire seducente dell’acqua: è il caso dei rubinetti a cascata.

E, nel merito, un pezzo unico di design per impreziosire ed arricchire di stile il proprio bagno: ecco la serie Code di Teorema Rubinetterie, brand di WTS Group.

Il miscelatore in questione, come l’intera collezione del marchio, nasce dall’istrionica creatività del designer Andrea Zani, a cui si aggiunge la collaborazione di Teorema con il Prof. Rodolfo Faglia ed il Prof. Luigi Solazzi del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale dell’Università degli Studi di Brescia.

Il rubinetto Code è il capostipite di un nuovo standard, che riesce a creare un connubio intrigante di estetica e di igiene: se da una parte si ammira l’eclettica combinazione di linee curve e linee diritte in un aspetto unico e moderno, dall’altra si osserva che i punti di ristagno sulla bocca e sulla base di ciascun modello sono minimizzati, mentre gli ampi raccordi e le superfici piane permettono una pulizia facile e veloce.

Buono oltre che bello, nonché green: il suo stile esclusivo, infatti, permette a Code un risparmio d’acqua senza pari, fino al 40% .

Ancora, si tocca con mano, oltre che vedere di primo acchito, una robustezza importante, mentre quattro varianti cromatiche (bianco, nero, cromato e nickel spazzolato) si rendono disponibili a caratterizzare l’ambiente bagno (oltre che ad integrarsi perfettamente con esso), a seconda della propria personalità e del proprio gusto.

CODE di Teorema Rubinetterie by WTS Group è la nuova frontiera della rubinetteria: stile, funzionalità, risparmio e facilità di pulizia.

Potrebbe interessarti