Carlo Alberto Nobili, sales and marketing manager, si espresso sul continuo successo dell’impresa Nobili Rubinetterie, azienda piemontese che si occupa, appunto, di rubinetti.

In quest’ottica, si osserva il fatturato crescente della stessa, che, nel 2015, ha registrato un aumento del 7 per cento, tra due milioni di euro di vendite nel mercato italiano ed al 65 per cento del medesimo dovuto all’estero, in particolar modo alla Cina.

L’espansione di Nobili Rubinetterie, comunque, è in crescita, una politica che fonda le sue scelte nella difesa della solidità finanziaria ed economica della stessa, oltre che nella redditività, tutte dovute ad un ferreo controllo dei costi.

Carlo Alberto Nobili, quindi, ha dichiarato: “Per quest’anno contiamo di ottenere buone performance nel Nord Europa e in particolare in Svizzera e Germania, già oggi per noi mercati strategici, e in Asia. I nostri sforzi sono diretti soprattutto all’ottimizzazione della gestione di cassa che ci permette di sostenere anche i numerosi progetti di investimento in nuove tecnologie e collezioni di prodotto, per i nostri due brand Nobili e Teknobili”.