L’innovativo progetto, ideato in collaborazione con l’architetto Gianpaolo Benedini, è stato inserito nell’autorevole pubblicazione a cura dell’Associazione per il Disegno Industriale, che raccoglie ogni anno i migliori oggetti rappresentativi del design italiano.

Si è svolta nella serata di lunedì 14 ottobre, al Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci” di Milano, la presentazione dell’ADI Design Index 2019, accompagnata dall’inaugurazione della mostra dedicata ai prodotti, progetti e servizi inseriti all’interno della pubblicazione che raccoglie il miglior design italiano messo in produzione lo scorso anno.

L’Osservatorio Permanente del Design, attraverso un’accurata e rigorosa selezione operata da oltre 100 esperti su tutto il territorio nazionale, ha assegnato il prestigioso riconoscimento per la categoria merceologica living a Simple di Rubinetterie Stella, l’innovativo progetto che, grazie ad un avanzato sistema di archetipi modulari, permette a progettisti, designer ed architetti di creare il proprio rubinetto personalizzato. Tramite una procedura guidata e visuale, rigorosamente via APP o sito dedicato,si possono realizzare prodotti unici, declinabili in innumerevoli soluzioni e finiture per tutte le tipologie di rubinetteria per il bagno, con la possibilità salvare il progetto per richieste commerciali e tecniche successive.

L’inserimento di Simple all’interno dell’ADI Design Index rappresenta un importante passo preliminare necessario per la partecipazione alla XXVI edizione del Compasso d’Oro 2020.