Per Cersaie 2017, Rubinetterie Stella punta sul genio creativo di Michele De Lucchi, un design d’impatto per attrarre sicuramente l’attenzione generale.

Il nuovo stand, infatti, si ispira ai pagliai: secondo il designer, esso è: “la forma architettonica per eccellenza: pura, essenziale e unica. E’ uguale vista da tutti i lati, è un segno riconoscibile nel territorio, interviene con discrezione e bellezza sul paesaggio. Il pagliaio è un’immagine di positiva attenzione al pianeta e di rispettoso utilizzo delle risorse”.

Scandole di legno danno forma al grande pagliaio, il quale si appoggia su una pedana che ricorda un palcoscenico, perfetta per presentare le collezioni iconiche di Rubinetteria Stella: le serie storiche Roma, Italica, Eccelsa ed i classici contemporanei quali le serie 130 e Titian di Michele De Lucchi e Casanova di Maurizio Duranti.