L’ambiente cucina moderno si riempe di spazi e charme che ammiccano ad uno stile pulito e fluido: lo stesso dicasi per la rubinetteria sita in esso, la quale si diletta con finiture di alta qualità (dai toni lucenti dei metalli all’essenzialità del nero), sottolineando dettagli accattivanti, con l’aggiunta di preziose peculiarità.

Allo stesso modo, oltre all’accezione “gioiello” dei nuovi rubinetti da cucina, la loro elegante parvenza evidenzia anche l’impiego di una tecnologia sempre più innovativa e d’impatto, anche sul mercato, con una crescente domanda, ad esempio, di tecnologia senza contatto oppure di una migliore funzionalità per quanto riguarda doccette estraibili.

In base ai trend più popolari, il design glamour dei rubinetti moderni applica linee pulite ed essenziali, che strizzano l’occhio ad un mood minimal ed a geometrie sorprendenti.

Talvolta, i nuovi rubinetti da cucina propongono particolari gioiello che arricchiscono di scintillante evocazione il loro stile contemporaneo, mettendo in risalto le finissime finiture che li compongono.

In merito a ciò, il nero opaco è una delle tendenze più chic, seguito a ruota da finiture dalle calde sfumature, soprattutto sui toni del bronzo, cacao, veneziano o champagne che siano; nichele e cromo satinato e lucidato, comunque, sono un intramontabile must have di stagione.

Come visto, c’è, in termini tecnologici, un certo interesse per il touch-free, permettendo di azionare il getto d’acqua senza girare od aprire leve e manopole.

A tutto questo si aggiunge la domanda dei consumatori per avere molteplici funzioni e tipologie di flusso idrico, affinché il tutto sia il più flessibile possibile, permettendo di allargare la zona d’azione a tutto il lavello.

Una discriminante di successo, infine, è la richiesta sempre maggiore di un’elevata qualità, tanto delle finiture quanto della funzionalità, proprio per ottenere prodotti durevoli nel tempo, non solo a breve termine.