Si è già visto, come la scelta dei rubinetti per la cucina influisca debitamente sulla propria attività quotidiana:infatti, usualmente, sono i miscelatori che lavorano di più, anche solo a partire dalle faccende domestiche.

Per questo, è necessario scegliere prodotti che siano facili da usare ed utili alle proprie esigenze, con un occhio di riguardo per le abitudini che si hanno.

E, in tutto questo, non si devono tralasciare le giuste note di eleganza: in pratica, la cernita ideale dei rubinetti per la cucina deve tener conto della funzionalità in primis, del budget, del design e del colore.

David Giorgio, design team manager del GWA Group (tra i cui marchi include Dorf), in merito al mood di un miscelatore da cucina, pone l’accento sul definire primariamente che stile si ricerchi, tradizionale, contemporaneo o minimalista che sia, completando la propria essenza stilistica.

Ad esempio, ci si può rivolgere ad estemporanee soluzioni cromate ed in acciaio, qualora si desideri praticità e durata nel tempo.

Altri consigli in merito derivano dal buyer Adam Cole, il quale raccomanda di scegliere la rubinetteria in stile con la cucina, magari già esistente: a tale proposito, anche l’ergonomicità del rubinetto ha il suo peso, come un collo d’oca, ad esempio, impiegato per la sua versatilità.

Allo stesso tempo, ancora, si deve far una particolare attenzione alle nuove tecnologie ecosostenibili per il risparmio d’acqua, partendo dalla nota etichetta WELLS del settore.

Per quanto concerne le tendenze di design, la rubinetteria da cucina si sta evolvendo verso finiture non tradizionali, con un incremento per trend come il bronzo, il rame, il nero (cromato od opaco), l’oro giallo e l’oro rosa, che si abbinano con eleganza a cucine in legno ed in pietra naturale.

La medesima attenzione per il dettaglio si fa pressante, proprio per un ricercato design raffinato, il quale, oltretutto, permette agli stessi progettisti di avere una certa libertà: ovvero, quando si tratta di componenti interne di un rubinetto, si evidenzia un focus sulla flessibilità e sull’implementazione di parti poco ingombranti, aeratori e cartucce compresi.