Watermark Designs ridefinisce ancora una volta ciò che significa rubinetteria personalizzata: se la personalizzazione è diventata il segno distintivo del grande design, Watermark Designs propone la nuova collezione Elements, che è in grado di determinare le modalità di scelta del rubinetto, a partire non dal produttore, ma dal consumatore.

Avi Abel, presidente Watermark, spiega: “…Abbiamo sempre considerato le nostre collezioni su misura: la personalizzazione è un segno distintivo di Watermark Designs. Come il più piccolo dei costruttori, siamo in grado di offrire ai clienti opzioni, finiture e disegni che non sono prodotte in massa. La nostra collezione Elements è l’evoluzione continua di quanto possiamo creare con i design personalizzati….”

La collezione Elements è composta da quattordici tipi di maniglie chiamate Covers e che sono stati progettate dal Watermark Designs Studio: sono raggruppate in quattro categorie in merito ai materiali: Raw (materiale grezzo), Rock (pietra), Lumber (legno) e Forged (forgiato).

Ogni copertura ha una base in ottone e disponibile in qualsiasi delle 24 finiture della Watermar; oltre alla base, esistono due opzioni per gli inserti, che sono decorativi e aiutano a fornire una presa aggiuntiva.

Gli inserti sono disponibili in due stili: Bridge style and Scallop style esono disponibili anche in una qualsiasi delle 24 finiture di Watermark.

La collezione ha diverse scelte del corpo del rubinetto (anch’esso disponibile in 24 finiture), per un totale numero di combinazioni di 387.072 possibilità.