Tra le nuove tendenze dell’arredo bagno si staglia una visione, come già visto, industrial chic, dai toni prettamente moderni.

Infatti, il design inerente strizza l’occhio a toni di linearità minimal chic, dove le geometrie pulite e compatte la fanno da padrone e l’essenzialità regna sovrana: per questo, niente orpelli od ornamenti, favorendo tonalità neutre e materiali cosidetti poveri.

I trend di design, però, sono famosi per giocare con le contraddizioni stilistiche, così, se da una parte si ammira un ambiente bagno caratterizzato da nuance marroni e grigie e materiali come cemento, resine e laminati, dall’altra si osserva un revival vintage.

Infatti, torna l’allure romantica e retrò in tema shabby chic, suadente tanto per le soluzioni ed i complementi d’arredo bagno quanto per sanitari e rubinetteria.

Quest’ultima si propone in intriganti variazioni d’antan, che, immerse in tonalità chiare e luminose dalle tracce pastello, spicca con i suoi preziosi bagliori silver e gold, permettendo al bagno di assumere sì un quid vintage, ma espressamente contemporaneo, perfetto anche per un’abitazione moderna e giovane.

Come si può contemplare in tutto il suo splendore con la serie Daisy di Teorema Rubinetterie by WTS Group: rubinetti dallo stile prezioso ed esclusivo per un perfetto bagno shabby chic (e non solo), con finiture disponibili in cromo e bronzo.